Giochi della Chimica 2012
Selezioni regionali a Urbino per 400 studenti. In vista delle Olimpiadi di Washington

19 aprile 2012  |  di  |  Pubblicato in Fuori Urbino

Armato di camice, microscopio ed ampolline variopinte: è così che ci piace immaginare l’apprendista scienziato, il  “piccolo chimico” senza tempo, o d’altri tempi, o di un tempo un po’ etereo e romanzato. Naturalmente si tratta di un’immagine fantasiosa: con la chimica non si scherza. Eppure con la chimica si gioca, anche se è pur sempre un “gioco” molto serio. Di certo lo sarà per circa 400 ragazzi delle scuole superiori di tutte le Marche che il 21 aprile si ritroveranno a Urbino per partecipare alle selezioni regionali dei Giochi della Chimica 2012, importante iniziativa organizzata dalla Società Chimica Italiana e patrocinata dall’Università di Urbino, dall’Ordine dei Chimici delle Marche e dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pesaro e Urbino.

I Giochi della Chimica sono una manifestazione culturale che ha l’obiettivo di stimolare tra i giovani l’amore per questa disciplina e anche di selezionare la squadra italiana per partecipare alle Olimpiadi internazionali della Chimica. Si svolgono in tre momenti diversi: una fase regionale, una fase nazionale e una fase internazionale.

Il prof. Orazio Antonio Attanasi, titolare della cattedra di Chimica organica presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie del nostro Ateneo, nonché vincitore del “Premio alla ricerca 2010”, guiderà il Comitato Scientifico (formato da docenti della stessa facoltà e dai rappresentanti dell’Ordine dei Chimici e dei Farmacisti), che avrà il compito non facile di valutare le numerosissime prove.

«Le scuole marchigiane partecipanti – ci spiega il prof. Attanasi–  hanno già operato una selezione interna per individuare gli studenti più brillanti e hanno poi organizzato un training per prepararli. La prova consisterà in un quiz a risposta multipla, e i primi tre classificati potranno accedere alle selezioni nazionali che avranno luogo a Frascati dal 17 al 19 maggio. Infine coloro che supereranno anche questa fase seguiranno un programma di preparazione a Pavia dal 18 al 23 giugno per prendere parte alle ambite Olimpiadi della Chimica, che quest’anno, nella loro XLIV edizione, si terranno nientemeno che a Washington dal 21 al 30 luglio. Si tratta di un’importante occasione di confronto per molti studenti, ed una partecipazione così numerosa conferma il successo ininterrotto di questa iniziativa, che non a caso esiste ormai da molti anni».

Comments are closed.

Seguici su Twitter…

Social Media

Guida ai servizi

University of Urbino su LinkedIn


UniurbPost - Online Magazine dell'Università di Urbino Carlo Bo 2014 © Tutti i diritti sono riservati
UniurbPost | Online Magazine dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Direttore responsabile | Direttore editoriale
Credits → Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 231 del 14 luglio 2011