UNIURB all’UNISTEM DAY 2013
Il lungo ed affascinante viaggio della ricerca sulle cellule staminali rivolto alle Scuole superiori di tutta Italia

15 marzo 2013  |  di  |  Pubblicato in Home page Uniurb, In evidenza (A), Slider

Anche UniUrb all’UNISTEM DAY 2013: l’evento scientifico nazionale, in programma il 15 marzo,  rivolto alle Scuole superiori e dedicato alla ricerca scientifica sulle cellule staminali che nella sua 5° edizione ricorda  Rita Levi Montalcini (Torino, 22 aprile 1909 – Roma, 30 dicembre 2012) neurologa e senatrice a vita italiana, Premio Nobel per la medicina nel 1986, laureata ad honorem in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo nel 1990, cittadina onoraria della Città di Urbino dal 2002.

 Rita Levi Montalcini con il rettore Carlo Bo nel giorno del conferimento della Laurea ad Honorem in Scienze Biologiche, 31 maggio 1990

Rita Levi Montalcini con il rettore Carlo Bo nel giorno del conferimento della Laurea ad Honorem in Scienze Biologiche, 31 maggio 1990

L’evento, che vuole unita l’Italia dalla scienza, è organizzato dall’Università degli Studi di Milano – Centro di ricerca sulle cellule staminali.

A Urbino 600 studenti delle Scuole Superiori del territorio ( il Liceo Classico Raffaello, il Liceo Scientifico Laurana e l’Istituto Tecnico ITIS Mattei di Urbino). In programma nell’Aula Magna dell’Area Scientifico-didattica Paolo Volponi (via Saffi, 15).

La giornata vuole essere un’occasione per l’apprendimento, la scoperta, il confronto nell’ambito della ricerca sulle cellule staminali. Verranno trattate esperienze collegate alla ricerca e alle sue aspettative culturali, all’essere scienziato giorno dopo giorno e ai meccanismi di formazione e consolidamento della conoscenza.
L’evento avrà inizio alle ore 9 e si svolgerà in contemporanea con 35 Atenei italiani, 7 atenei di Spagna e Regno Unito, 15.000 studenti insieme per la giornata UNISTEM dedicata alle Scuole Superiori.

Coordinano l’evento all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo i proff. Maria Cristina Albertini e Ferdinando Mannello del Dipartimento di Scienze Biomolecolari.
La giornata  si aprirà con i saluti del direttore del Dipartimento, prof. Orazio Cantoni e del Magnifico rettore Stefano Pivato.

L’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo sarà capogruppo di un collegamento che coinvolgerà le Università di Roma (Sapienza e Tor Vergata), l’Università della Basilicata, l’Università Federico II e l’Università Valle D’Aosta e l’Università di Madrid. Il primo intervento sarà in video-conferenza con il prof. Giuseppe Novelli dell’Università Tor Vergata che farà il punto sulle nuove sfide della medicina rigenerativa. Dopo di lui, il prof. Ferdinando Mannello illustrerà le potenzialità differenziative delle cellule staminali embrionali e adulte. I ragazzi saranno poi coinvolti in giochi di squadra con le atlete della squadra di Volley A1 Femminile Chateaux d’Ax-Robur Tiboni Urbino. In videoconferenza nazionale, l’attore e regista Marco Paolini metterà in evidenza l’importanza della ricerca.

Infine la prof.ssa Maria Cristina Albertini aprirà un dibattito sul presente e futuro delle cellule staminali per arrivare all’ultimo intervento della giornata che riguarderà le cellule staminali e la Bioetica, argomento molto discusso in questo ambito che verrà presentato dal prof. Marco Rocchi del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell’Università di Urbino. Conclusione della giornata con un finale a sorpresa.

Programma dell’evento a Urbinovedi

Sito internet ufficiale UNISTEM DAY 2013

Comments are closed.

Seguici su Twitter…

Social Media

Guida ai servizi

University of Urbino su LinkedIn


UniurbPost - Online Magazine dell'Università di Urbino Carlo Bo 2017 © Tutti i diritti sono riservati
UniurbPost | Online Magazine dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Direttore responsabile | Direttore editoriale
Credits → Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 231 del 14 luglio 2011