Ultimi preparativi per l’arrivo di Laura Boldrini
508° inaugurazione anno accademico con la presidente della Camera. Venerdì 29 novembre

27 novembre 2013  |  di  |  Pubblicato in Home page Uniurb, In evidenza (A)

Quasi tutto pronto per l’arrivo a Urbino della presidente della Camera, Laura Boldrini, ospite della cerimonia inaugurale dell’anno accademico 2013/2014.

La presidente sarà accolta dal rettore Stefano Pivato intorno alle ore 11, mezz’ora prima dell’inizio della cerimonia che avrà luogo nell’aula magna del Polo didattico Paolo Volponi (via Saffi 15).

Il programma delle celebrazioni prevede, in apertura della mattinata, la prolusione del rettore Pivato. Seguiranno poi gli interventi di Angela Angeli in rappresentanza del personale tecnico-amministrativo e di Agnese Sabatino del Consiglio degli studenti.

Il clou della cerimonia avverrà con la lectio magistralis della presidente Boldrini per la quale c’è molta attesa soprattutto in considerazione del futuro ruolo dell’Università italiana nello sviluppo civile, economico e sociale del Paese.

Si è già raggiunto il limite massimo di posti disponibili: saranno presenti più di cento autorità locali e regionali, gli studenti, il personale tecnico amministrativo, i docenti e i giornalisti.

Si potrà assistere alla cerimonia in video streaming nell’aula magna di Palazzo Battiferri o sul sito dell’Ateneo.

Il Coro universitario 1506 eseguirà il Gaudeamus Igitur, in apertura e chiusura dell’evento.

 

Laura Boldrini è nata a Macerata il 28 aprile 1961. Ha una figlia di venti anni, Anastasia.

Si è laureata in giurisprudenza presso l’università La Sapienza di Roma.

Nel 1989 ha cominciato la sua carriera nelle Agenzie delle Nazioni Unite.

Ha lavorato per quattro anni alla FAO, spostandosi, dal 1993 al 1998, al Programma Alimentare Mondiale (WFP), come portavoce per l’Italia. Dal 1998 al 2013 è stata Portavoce dell’Alto Commissariato per i Rifugiati (UNHCR) per l’Europa Meridionale, occupandosi principalmente dei flussi migratori nel Mediterraneo.

Nel corso della sua carriera ha svolto molte missioni in luoghi di crisi, tra cui Ex-Jugoslavia, Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Sudan, Caucaso, Angola e Ruanda.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali: la Medaglia Ufficiale della Commissione Nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna (1999), il titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2004), il Premio Consorte del Presidente delle Repubblica (2006), il Premio giornalistico alla carriera Addetto Stampa dell’Anno del Consiglio Nazionale Ordine Giornalisti (2009), il riconoscimento speciale ‘Italiana dell’anno’ del settimanale Famiglia Cristiana (2009), il Premio Renato Benedetto Fabrizi dell’ANPI (2011).

Nel febbraio del 2013 è stata eletta per la prima volta alla Camera dei Deputati.

Il 16 marzo 2013 è stata eletta Presidente della Camera.

 

Comments are closed.

Seguici su Twitter…

Social Media

Guida ai servizi

University of Urbino su LinkedIn


UniurbPost - Online Magazine dell'Università di Urbino Carlo Bo 2017 © Tutti i diritti sono riservati
UniurbPost | Online Magazine dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Direttore responsabile | Direttore editoriale
Credits → Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 231 del 14 luglio 2011