Domenica 26 ottobre si celebra il Premio Frontino-Montefeltro
La cerimonia di consegna si tiene all’interno del Complesso Monumentale di Montefiorentino

23 ottobre 2014  |  di  |  Pubblicato in Eventi

Il Comune di Frontino e l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo celebrano domenica 26 ottobre la trentatreesima edizione del Premio Nazionale di Cultura “Frontino – Montefeltro”. Istituito nel 1981, il Premio è stata ideato dal sindaco di Frontino, Antonio Mariani e dal Magnifico Rettore Carlo Bo, con l’intento di segnalare la vitalità della piccola realtà appenninica fuori dai grandi circuiti, quale incentivo per la partecipazione alla ricchezza culturale delle Marche e oltre. Obiettivo del Premio è promuovere l’impegno culturale, ambientale e socio-economico delle “piccole Italie” e in particolare sostenere la bellezza del Montefeltro.

La cerimonia di consegna dei premi si terrà all’interno del Complesso Monumentale di Montefiorentino.

Per la sezione letteraria nazionale, il Premio Nazionale di Cultura “Frontino-Montefeltro” va a Piero Dorfles, vincitore della trentatreesima edizione con l’opera I cento libri che rendono più ricca la nostra vita, Milano, Garzanti 2014.

La sezione Personaggio ha visto premiare la genialità e il successo in campo musicale al noto cantautore e pianista italiano Raphael Gualazzi, giovane artista urbinate che ha studiato al Conservatorio Rossini di Pesaro.

Per quella dedicata a Cultura e Scienze, i docenti Maria Balsamo, Gian Italo Bischi, Giorgio Calcagnini, Giancarlo Polidori ed Enrico Gamba hanno premiato il Museo della Matematica di Pennabilli, fondato e ideato da Renzo Baldoni. L’assegnazione del premio dedicato alla Cultura marchigiana ha visto un ampio dibattito tra i giurati (il rettore Pivato, Fabio Ciceroni, Gastone Mosci, Giorgio Nonni, Sergio Pretelli e  Riccardo Paolo Uguccioni) a causa dell’estremo interesse per le diverse opere concorrenti. Vincitrice della sezione è infine risultata Desiderio di verità Nell’opera di Mario Luzi, istmi, n. 33 e 34, 2014, Tracce di vita letteraria, curata da Eugenio De Signoribus, Enrico Capodaglio e Feliciano Paoli. Vivo apprezzamento dei giurati hanno riscosso le opere Libero Bigiaretti Storie di sentimenti (Metauro Edizioni 2014) di Carla Carotenuto e Femminile plurale. Le donne scrivono le Marche (Vydia Editore,  2014) a cura di Cristina Babino e con la collaborazione di Maria Angela Bedini, Allì Caracciolo, Alessandra Carnaroli, Elena Frontaloni, Maria Lenti, Enrica Loggi, Maria Grazie Maiorino, Franca Mancinelli, Caterina Morgantini, Renata Morresi, Natalia Paci, Anuska Pambianchi, Daniela Simoni, Eleonora Tamburrini, Lucia Tancredi e Luana Trapè

Un premio speciale della Presidenza della Giuria e del Sindaco di Frontino all’opera edita dalla Banca di San Marino Ente Cassa E C. di Faetano diBartolomeo Manzoni Borghesi Intorno alle monete di Giovanni D’Annibale Bentivoglio e del Reggimento popolare a Lui dedicatePubblicazione ed integrazione del volume originale, a cura di Vittorio Bassetti e Carlo Colosimo, 1905 – 2013.

Un premio speciale della Presidenza della Giuria e del Sindaco anche a Collezione Gianfranco Bisiccia di San Martino del Piano FossombroneMacchine attrezzi utensili manufatti antichi dell’agricoltura e dei mestieri dell’artigianato Immagini e Catalogazione, comprensiva di 1300 opere, suddivisa in tre tomi e comprensiva di 10 volumi a cura di Eugenio Grottola edita da Libreria Automotoclub storico italiano, Torino 2013. 

Comments are closed.

Seguici su Twitter…

Social Media

Guida ai servizi

University of Urbino su LinkedIn


UniurbPost - Online Magazine dell'Università di Urbino Carlo Bo 2017 © Tutti i diritti sono riservati
UniurbPost | Online Magazine dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Direttore responsabile | Direttore editoriale
Credits → Registrazione presso il Tribunale di Urbino n. 231 del 14 luglio 2011